Questo sito utilizza cookie per finalità tecniche che ne consentono la navigazione e l'uso. Per conoscere l'informativa clicca qui. Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie
Ninni schulman

Ninni Schulman

Ninni Schulman (1972), giornalista, è cresciuta nel Värmland, dove è ambientata anche la sua serie poliziesca con protagonista la reporter Magdalena Hansson, bestseller nei paesi scandinavi. Vive a Stoccolma.


    Ultima Uscita
    Il nostro piccolo segreto
    Il nostro piccolo segreto

    Le inchieste di Magdalena Hansson (2)

    Anna-Karin Ehn è un’assistente sociale. Quando una sera non torna a casa, il marito, preoccupato, chiama la polizia. Le minacce, con il mestiere che fa Anna-Karin, sono all’ordine del giorno....

    Scopri il libro >>
    Altre Uscite
    Rispondi se mi senti
    Rispondi se mi senti

    Le inchieste di Magdalena Hansson (1)

    Nel Värmland, regione di torbiere e boschi infiniti nella Svezia centrale, è arrivato l’autunno, tempo di caccia all’alce. Petra Wilander, alla guida della stazione di polizia di Hagfors, è pronta...

    Scopri il libro >>
    Personaggi
    Petra Willander

    A capo della polizia di Hagfors, è appassionata di caccia all’alce: l’isolamento in mezzo ai boschi, lontano dagli obblighi quotidiani, che questa le offre sono per lei occasioni preziose. L’amore di Petra per la natura che circonda Hagfors ha radici profonde: è l’unico luogo, infatti, in cui Petra riesca a provare un senso di pace, tanto da desiderare di trasferirvisi assieme al marito Lasse. La sua professionalità, il suo calore e la sua empatia la rendono un'abile poliziotta e una presenza preziosa per il suo collega Chrsiter Berglund.

    Magdalena Hasson

    Giornalista presso la testata locale Värmlandsbladet, Magdalena Hasson si trova alle prese con una neo maternità difficile: si sente abbandonata dal marito Petter, poliziotto sempre alle prese con qualche impegno di lavoro; accusa la stanchezza del dover badare ai due figli e, soprattutto, soffre la lontananza dal lavoro d'inchiesta. La grande passione per il lavoro si imporrà prepotente nel momento in cui la comunità di Hagfors viene scossa da un brutale omicidio avvenuto durante una battuta di caccia all'alce a cui, tra gli altri, ha partecipato anche suo padre Peo. Proprio il legame con il padre, rafforzatosi dopo la morte della madre, ha permesso a Magdalena di trovare un aiuto che le consentirà di tornare ad indagare e a scrivere.

    Luoghi